Curiosità

Carbonana, l’invenzione perfetta per assorbire i peti

Carbonana, la banana inventata da un’azienda inglese, in grado di eliminare (assorbendola) la puzza dei peti. Della serie: se ne inventano una più del diavolo.

La mente che ha partorito un’idea del genere è quella di Paul O’Leary, di cui vi parleremo dopo. Adesso vi diciamo solo che la carbonana viene venduta da una ditta inglese che in fatto di articoli del genere non è nuova.

Carbonana: la banana che neutralizza i peti

La Shreddies, un’azienda inglese specializzata nella vendita di intimo anti-peti- ha messo in commercio un’altra invenzione destinata a far parlare di sé.

La protagonista del nostro articolo di oggi è una specie di spugna a forma di banana che ha il magico potere di bloccare l’odore dei peti.

L’ha praticamente inventata un tale, di nome Paul O’Leary, che ha pensato ad una soluzione del genere dopo essersi reso il protagonista di una disavventura su un volo diretto a New York.

La Shreddies consiglia di utilizzare la Carbonana a bordo di mezzi pubblici e anche in macchina quando siamo in compagnia di altre persone. L’utilizzo è molto semplice: va inserita fra le mutande e proprio lì dove non batte il sole.

Così al prossimo peto che non siete proprio riusciti a trattenere almeno avrete limitato i danni e la vostra reputazione non ne risentirà più di tanto.

Perché la Carbonana assorbe gli odori sgradevoli dei peti. Inoltre è possibile lavarla in lavatrice, ovviamente alla massima temperatura.

Costa 33 euro, un prezzo assolutamente irrisorio se si pensa al compito che svolge, non credete? Ed effettivamente a sentir dire l’azienda, pare proprio che la Carbonana sia uno dei loro oggetti più acquistati.

Qualcuno fra voi è intenzionato a comprarla o l’ha già fatto? Fateci conoscere la vostra opinione nell’apposita sezione dei commenti.

Visto che parliamo di peti, parliamo anche di bagno. Ecco un altro acquisto interessante: Toilet Timer, l’idea geniale per chi sta troppo tempo in bagno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button