Errori sotto la doccia: ecco tutte le cose che non dobbiamo fare

Dopo una faticosa giornata di lavoro, ambiamo tutti a tornare a casa per effettuare una bella doccia rilassante. Ma quali sono gli errori che tutti commettiamo sotto la doccia?

Ecco gli 8 sbagli che seppur sembrino innocui, sarebbe meglio evitare. Scopriamo insieme quali sono e come comportarci di conseguenza.

8 errori che tutti facciamo sotto la doccia

TEMPO:

Solitamente una doccia prevede una media di utilizzo di circa 6 litri di acqua al minuto, una quantità decisamente inferiore rispetto a quella che prevede un bagno.

Per sprecare meno acqua, che ricordiamo, è un bene molto prezioso, è importante ridurre ancora di più la durata di una doccia.

DEPILAZIONE:

E’ vero, depilarsi sotto la doccia è un’operazione molto comoda, ma se ci fa risparmiare molto tempo, non si può dire lo stesso sulla quantità di acqua sprecata.

L’ideale sarebbe di procedere alla depilazione usando un bicchiere d’acqua in cui è possibile sciacquare il rasoio.

SPUGNA:

Scegliete sempre una spugna destinata ad un utilizzo duraturo e che una volta gettata via, abbia un minor impatto ambientale.

La prossima volte che ne dovrete comprare una, indirizzatevi verso i guanti di spugna, un oggetto che non si rovina e che si asciuga facilmente poiché realizzato con lo stesso tessuto degli asciugamani.

TEMPERATURA:

Alcune persone amano fare la doccia calda perfino d’estate, un errore che può provocare danni alla circolazione e in grado di abbassare anche la pressione, oltre a provocare arrossamenti e irritazione alla pelle.

La temperatura ideale per una doccia rilassante è quella tiepida.

DOCCIASCHIUMA:

Scegliete sempre un prodotto ecologico e cercate di usarne una piccola quantità: non serve svuotare la confezione per lavarsi adeguatamente.

SHAMPOO:

Vale lo stesso discorso di cui sopra, con un piccolo accorgimento in più: chiudete l’acqua quando vi insaponate i capelli e riapritela solo in fase di risciacquo.

RISCIACQUO:

L’acqua non va sprecata, ma è molto importante non sottovalutare mai questa fase, soprattutto se si ha la pelle molto sensibile. Per evitare irritazioni è bene sempre risciacquare accuratamente capelli e corpo.

SCRUBS:

Il momento della doccia non è quello più adatto per effettuare uno scrubs, che andrebbe sempre fatto prima di iniziare a lavarsi.

Potrebbero interessarvi altri accorgimenti da attuare durante il ciclo mestruale: Cose da non fare durante il ciclo: ecco i consigli degli esperti

(Visited 2.317 times, 1 visits today)
} ?>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *