Carenza di vitamina D: tutti i sintomi da non ignorare

In quest’articolo parleremo dei 12 sintomi di una carenza di vitamina D, che non dovremmo assolutamente mai ignorare. Ecco a cosa prestare attenzione.

La Vitamina D è una sostanza fondamentale per il benessere del nostro organismo, a tal punto che nei paesi in cui è presente poca luce solare, viene consigliato l’assunzione di un supplemento tramite degli integratori.

Carenza di vitamina D: le spie che ci avvisano che qualcosa non va

Prima di parlare dei sintomi di una carenza di vitamina D, preferiamo fare una dovuta premessa: nel caso in cui notiate uno o più dei segnali sotto indicati, consigliamo una visita dal medico di fiducia.

ANSIA E DEPRESSIONE

Recenti studi hanno messo in correlazione bassi livelli di vitamina D con stati di profonda tristezza e depressione. Soprattutto nei soggetti di sesso femminile.

FRAGILITA’ DI MUSCOLI E OSSA

Poca forza e sensibilità ai denti e alle ossa, indicano una carenza importante di vitamina D.

PRESSIONE ALTA

La pressione alta potrebbe indicare una carenza di questa sostanza, la cui assunzione migliora la circolazione del sangue.

SCARSA IGIENE ORALE

Indebolimento dei denti, gengiviti frequenti, accumuli di placca e sanguinamenti, indicano bassi livelli di vitamina D.

SENSIBILITA’ CORPOREA CRONICA

Soffrite di dolore cronico non legato ad altre cause? Potrebbe dipendere da una carenza di vitamina D.

SONNOLENZA

Bassi livelli di vitamina D provocano stanchezza e sonnolenza.

RIDUZIONE RESISTENZA ATLETI

Quando i livelli di vitamina D sono bassi, l’energia si riduce e si indeboliscono anche i muscoli.

SBALZI D’UMORE

La vitamina D contribuisce alla produzione di serotonina, che si occupa di mantenere in equilibrio il nostro stato mentale.

SOVRAPPESO

La vitamina D viene immagazzinata dalle cellule grasse del corpo, coloro che sono in sovrappeso, hanno bisogno di una quantità maggiore.

SUDORE IN TESTA

Sudate molto in testa? La causa potrebbe essere una carenza di vitamina D.

PEGGIORAMENTO DELLE ALLERGIE

MALATTIE INTESTINALI

Coloro che soffrono di disturbi intestinali come colite o intestino irritabile, possono andare incontro ad una mancanza di vitamina D.

Questi sono invece i Sintomi della glicemia alta: ecco i segnali ai quali fare attenzione

(Visited 46.256 times, 439 visits today)
} ?>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *