Carenza di vitamina B: i sintomi da non ignorare

Diversi studi affermano che il 4% delle donne dai 40 ai 60 anni soffre di una seria carenza di vitamina B, una sostanza molto importante per il nostro organismo.

In questo articolo parleremo quindi di tutto quello che c’è da sapere sulla vitamina B, dai sintomi di una possibile mancanza alle conseguenze che quest’ultima apporta al nostro corpo.

Carenza di vitamina B: i sintomi da non sottovalutare

Iniziamo elencando i benefici per il nostro organismo. Questa sostanza è molto importante per il corpo umano in quanto è molto importante per il DNA, lo sviluppo dei nervi, la formazione delle cellule rosse del sangue e per tate altre varie funzioni dell’organismo.

E visto che quando si tratta di salute, una miglior cura è data da una tempestiva diagnosi, ecco quali sono i segnali da non sottovalutare e che potrebbero portare ad una carenza di vitamina B.

FORMICOLIO

Se capita molto spesso di avvertire un formicolio, senza una pressione nella zona interessata, ciò potrebbe essere dovuto ad una mancanza di vitamina B.

Attenzione anche ad altri sintomi come intorpidimenti e ondate di scosse elettriche.

CARNAGIONE

Poiché la vitamina B ha il compito di produrre le cellule rosse, una sua mancanza potrebbe portare ad un colorito della pelle più chiaro e pallido del normale.

VERTIGINI

Episodi frequenti di capogiri e vertigini, non sempre sono associabili a cali di pressione sanguigna, ma anche ad una carenza di vitamina B.

PERDITA DI MEMORIA

Capita a tutti di avere una parola sulla punta della lingua ma di non riuscire proprio a ricordarsela. Ma se queste dimenticanze succedono troppo spesso, ciò potrebbe essere dovuto ad una carenza di vitamina B.

DEBOLEZZA MUSCOLARE

Portare le buste della spesa è diventato un problema? Parlatene con il medico, potrebbe essere una carenza di vitamina B.

STANCHEZZA CRONICA

Se vi sentite stanchi anche dopo una riposante nottata di sonno, allora potrebbe esserci un problema. Una stanchezza cronica potrebbe essere causata da una mancanza di vitamina B, che non permette alle cellule di ricevere abbastanza ossigeno.

Questo articolo non vuole sostituirsi al parere del medico. In caso di dubbi rivolgetevi sempre al vostro dottore di fiducia.

E non perdetevi questo nostro articolo: Carenza di vitamina D: tutti i sintomi da non ignorare

(Visited 1.379 times, 1 visits today)
} ?>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *