Attualità

Baba Vanga, secondo la famosa veggente il 2021 non sarà meglio del 2020

Baba Vanga ha parlato del 2021 e le previsioni non vi piaceranno. Per chi non lo sapesse, la signora in questione era una veggente considerata alla pari del celebre Nostradamus. La donna ha lasciato ai suoi seguaci tante profezie, alcune delle quali si sono realizzate davvero.

In particolare ci riferiamo alla profezia sull’11 settembre 2001 e a quella del 2004 sullo tsunami in Thailandia. Ed ecco quali sono quelle relative all’anno che sta per cominciare.

Baba vanga e le profezie sul 2021

Se pensate che il 2021 possa darci una tregua vi sbagliate di grosso, perché secondo Baba Vanga non sarà affatto così. Secondo la donna il 2021 sarà flagellato da una crisi economica molto grave che colpirà l’Europa, insieme a malattie infettive, altre calamità e una sostanziale riduzione della popolazione mondiale. Insomma non ci facciamo mancare proprio niente.

“Il mondo soffrirà di molti cataclismi e grandi disastri. La coscienza delle persone cambierà. Arriveranno tempi difficili. Le persone saranno divise dalla loro fede.

Per chi non lo sapesse, Baba Vanga era una veggente bulgara nata nel 1911 e morta nel 1996. La donna ha sempre vissuto in un villaggio montano nel distretto di Blagoevgrad ed era analfabeta. Le sue profezie sono state affidate ai suoi numerosi seguaci che continuano a ad essere diffuse ancora oggi.

La veggente non si è limitata però a lasciare profezie e presagi solamente per il 2021. I suoi seguaci sono infatti in possesso delle sue previsioni che riguardano i prossimi 200 anni. Una in particolare dice così:

“Un drago forte conquisterà l’umanità. I tre giganti si uniranno. Alcune persone avranno denaro rosso. Vedo i numeri 100, 5 e molti zeri”.

Secondo le sue previsioni da qui a 200 anni l’essere umano finalmente conoscerà il grande mistero della vita e nascerà una nuova era. Fatta da un mondo senza benzina, con conseguente riposo della Terra, in cui i treni voleranno grazie alla luce solare.

E a proposito di previsioni: Il bambino che aveva predetto il Covid parla di una nuova catastrofe a fine anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button