Corso di Laurea per Influencer: l’ultima trovata che fa discutere

Sogni di diventare influencer? Adori il mondo dei social e non manchi quotidianamente di far sapere ai tuoi seguaci cosa stai facendo? Bene, ci sono ottime notizie che ti riguardano: è in arrivo il corso di Laurea per diventare influencer.

Se ancora non hai trovato il percorso universitario più adatto a te è perché forse non l’avevano ancora inventato. Ecco tutti i dettagli sul nuovo corso proposto dall’università e-Campus.

Corso di Laurea per Influencer

La novità che fa discutere riguarda un nuovo corso di Laurea per diventare influencer, proposto dal campo universitario e-Campus.

Si tratta di un percorso formativo della durata di 3 anni proposto all’interno della Facoltà di Scienze della Comunicazione, al termine del quale potrai diventare la nuova Ferragni.

Se ti sembra una sciocchezza sappi che ti sbagli di grosso. L’influencer è un mestiere appena nato di cui si conoscono poco le variabili.

Improvvisarsi influencer non è certamente la strada più giusta, soprattutto perché non tutti hanno il talento (ebbene sì, ho usato proprio questa parola, perché di talento si tratta) di Chiara Ferragni, una delle influencer più famose al mondo.

Le prime polemiche non sono ovviamente mancate, così l’università a provveduto a fare le prime dichiarazioni attraverso una nota pubblica.

Le dichiarazioni vertono appunto sui dettagli del corso che ha lo scopo di fornire gli strumenti e le competenze adeguate per affrontare il nuovo mondo del marketing.

Ovvero quello social, influenzale che sta scalzando sempre di più il marketing tradizionale. Inoltre la figura dell’influencer, nonostante non sia regolamentata, è sempre di più ricercata all’interno delle aziende.

Ma anche dalle agenzie pubblicitarie e dai marchi commerciali, a causa della capacità di indirizzare i messaggi ad un pubblico studiato che riconosce nell’infuencer una sorta di leader affidabile e credibile.

Se a questo punto il corso ti interessa sappi che le materie previste sono lingue, sociologia e anche psicologia. E naturalmente tutto ciò che ha a che fare con il mondo della comunicazione.

E a proposito di marketing, in questo caso Zara vince a mani bassissime. Ecco cosa si è inventata: Zara regalerà la birra agli uomini annoiati: l’ultima trovata del marchio

(Visited 312 times, 1 visits today)
} ?>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *