Curiosità

Assumere Clown per spaventare bambini: la nuova moda americana

I vostri figli si comportano male? Da oggi avete un asso nella manica, perché è possibile assumere clown per spaventare i bambini, ma solo se vivete in America.

Una tecnica di educazione decisamente discutibile, che ha già attirato diverse polemiche, ma sono molti i genitori che condividono il detto: a mali estremi, estremi rimedi.

In America è possibile assumere un clown per spaventare i bambini

Si chiama Wrinkles il Clown ed è il nome d’arte di un militare in pensione che per arrotondare si è inventato un nuovo lavoro quasi per gioco.

Di lui non si sa nient’altro, ma attraverso un biglietto da visita debitamente fatto circolare da lui stesso è possibile assumerlo per i più svariati motivi.

Inizialmente aveva pensato di lavorare per effettuare scherzi ad amici o vicini di casa poco simpatici. Ma in un documentario, l’uomo ha affermato di ricevere numerose chiamate anche da parte di genitori disperati.

Che come ultima spiaggia, di fronte ai capricci e alle bizze dei propri figli, contano su di lui per dare una bella raddrizzata alla progenie indisciplinata.

E lui certamente non si tira indietro. Come quella volta in cui una madre lo ha assoldato per spaventare il figlio 12enne e per dargli una lezione per una delle ultime sue marachelle.

Lo spaventoso Clown si è quindi presentato vestito e truccato di tutto punto alla fermata dell’autobus, e alla sua vista, l’ignaro ragazzino non ha potuto trattenere le lacrime davanti ai propri amici, a causa dello spavento.

Un bel modo per arrangiare qualche soldo in più, quindi mamme e papà se vivete in America e i vostri figli proprio non ne vogliono sapere di darvi ascolto, sapete a chi rivolgervi.

Se invece volete spendere i vostri soldi diversamente, potrete partire per la Russia, con la speranza di soggiornare gratis al Trivial Pursuit Hotel: l’albergo in cui si paga rispondendo alle domande

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button