Curiosità

Assaggiatore di biscotti cercasi: il lavoro da 2340 Euro a settimana

AAA, assaggiatore di biscotti cercasi! Arriva da Edimburgo, uno degli ultimi annunci di lavoro davvero particolare. Cosa è richiesto? Un buon gusto e, ovviamente, una passione sfrenata per i biscotti.

Nell’era in cui le offerte di lavoro sono tra le più svariate, tra la Nasa che ti offre 5 mila dollari al mese per stare a letto e chi cerca una baby sitter che si travesta da principessa, ecco l’ultima geniale trovata.

A.A.A assaggiatore di biscotti cercasi: l’annuncio di lavoro che non ti aspetti

Avreste mai pensato che qualcuno, un giorno, vi avrebbe offerto di pagarvi per mangiare biscotti? Beh, se questo è sempre stato il vostro sogno, quel momento è finalmente arrivato!

Parliamo della Burton’s Biscuit Company, un’azienda inglese regina nel campo dei biscotti e dei dolciumi vari. La sua ultima trovata, poi, oltre a stuzzicare l’interesse di moltissime persone, infatti, non fa altro che aumentare la sua popolarità.

L’azienda inglese, infatti, sta cercando qualcuno che faccia l’assaggiatore di biscotti. I suoi compiti e le sue mansioni saranno ovviamente più che scontate.

Il candidato prescelto, infatti, dovrà occuparsi di assaggiare tutti i biscotti prodotti, sia quelli già in vendita che anche le nuove idee e i nuovi progetti.

Lo scopo, quindi, è duplice. Da una parte l’azienda vuole controllare la qualità dei prodotti venduti. Dall’altra, invece, vuole controllare il potenziale delle nuove idee, con l’obiettivo anche di poterle migliorare.

L’assaggiatore di biscotti, infatti, non solo dovrà dire se un prodotto è buono oppure no, ma dovrà essere anche in grado di proporre alternative  e suggerimenti.

Ovviamente, quindi, il candidato prescelto sarà uno che di biscotti se ne intende e neanche poco. E se tutto questo non vi fosse bastato per farvi capire che forse è arrivato il momento di candidarsi, parliamo di stipendio.

Quando guadagnerà l’assaggiatore di biscotti? Si parla di uno stipendio di circa 2340 Euro a settimana che, considerando 6 giorni lavorativi a settimana, si traducono in 390 euro al giorno.

Mica male, vero? Soprattutto se si parla di assaggiare un biscotto. In ultimo, c’è solo un aspetto negativo. Per potersi candidare, infatti, dovrete avere la residenza nel Regno Unito. Che sia arrivato il momento di cambiare nazione?

Related Articles

7 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button