Curiosità

Arrivano i Kaghetti KFC, il nuovo piatto “ispirato” alla cucina italiana

In arrivo i Kaghetti KFC (Kentucky Fried Chicken), la famosa catena di fast food americana, celebre per il suo gustoso pollo fritto. Ora non so a voi cosa faccia pensare la parola “Kaghetti”, ma secondo noi le premesse non sono affatto buone.

E questo nonostante la descrizione del piatto affermi che la ricetta sia d’ispirazione italiana. Come al solito preferiremmo che lasciassero fuori dai loro assurdi esperimenti la nostra cucina, soprattutto se parliamo degli spaghetti.

Kaghetti KFC: in Vietnam lanciano un nuovo piatto

Tralasciamo il nome Kaghetti e andiamo oltre. Da cosa è composto questo nome che è tutto un programma? A quanto pare la catena di fast food KFC ha deciso di reinventarsi, così in Vietnam hanno “partorito” questo piatto perfettamente degno di finire nella nostra “rubrica degli orrori culinari“.

Vi anticipiamo subito che, ahinoi, non si tratta di una bufala ma di una notizia confermata. I Kaghetti si ispirano quindi ai nostri meravigliosi spaghetti, ma in realtà di simile hanno forse le lettere che compongono la fine della parole. Dimenticatevi quindi i nostri adorati spaghetti al pomodoro e preparatevi a trattenere un conato di vomito.

“Kaghetti è la combinazione perfetta della miglior pasta e autentica salsa di pomodoro italiana, e salsiccia di pollo guarnita con popcorn KFC o Zinger Hot & Spicy”.

Se la descrizione ufficiale del piatto non vi convince, non temete amici, anche noi la pensiamo esattamente come voi. L’immagine dell’abominio poi parla chiaramente. Il piatto è composto da degli spaghetti di dubbio gusto, dei pezzi di pollo fritto lanciati completamente a casaccio e da una salsa che tutto ricorda tranne quella che usiamo noi italiani per condire la pasta. Quindi quando è troppo è troppo! Che nessuno osi dire che i Kaghetti si ispirino ai nostri spaghetti!

E a proposito di cibi sacro: Valerio Braschi si inventa la lasagna nel tubetto del dentifricio

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button