Attualità

Arcivescovo chiede ai fedeli di togliere la mascherina: “imprigiona la fede”

Una notizia che in poco tempo ha fatto il giro del web (scatenando non poche polemiche) con un arcivescovo che ha invitato i fedeli a togliere la mascherina. Il motivo? Imprigionano la fede. Ovviamente la vicenda non ha tardato ad essere riportata dai media e dunque a fare il giro del web.

Anche perché ormai sono passati molti mesi dall’inizio della Pandemia e di teorie e complotti ne abbiamo sentiti davvero molti. Anche se, diciamoci la verità, un arcivescovo che chiede ai fedeli di togliere la mascherina perché imprigiona la fede ancora ci mancava. Vediamo insieme che cosa è successo.

L’arcivescovo chiede ai fedeli di togliere la mascherina perché “imprigiona la fede”: scoppia la polemica

La notizia arriva da Creta. Siamo nella chiesa di San Tito a Heraklion e un arcivescovo ortodosso greco sta celebrando la messa. Durante il sermone, l’uomo inizia a parlare dei presunti pericoli della mascherina, invitando i fedeli in Chiesa a toglierla e a non portarla più.

Quali sono questi pericoli? Le mascherine imprigionano la fede! L’arcivescovo ha quindi chiesto a tutti i fedeli presenti in chiesa di togliersi il dispositivo di protezione. Per fortuna, le persone presenti alla celebrazione della messa non hanno ascoltato il suo consiglio.

Stando a quanto riportano i quotidiani locali, infatti, nessuno si è tolto la mascherina. Nessuno ha creduto quindi alle parole dell’arcivescovo, facendo prevalere la ragione. Ovviamente comunque la notizia ha scatenato non poche polemiche, soprattutto in un periodo come questo in cui ognuno ha la propria idea circa l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo.

Il nostro consiglio è come sempre quello di attenersi alle indicazioni riportate dagli esperti. Persone che hanno studiato e che dunque basano le loro considerazioni e i loro consigli su conoscenze vere e valide. Anche perché come ci ripetono da molti mesi ormai, il distanziamento sociale e le mascherine sono il modo più efficace per prevenire il Coronavirus.

Nel frattempo, a Modica un prete ha gettato le offerte della messa perché “non si danno i centesimi al Signore”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button