Attualità

Angela da Mondello denunciata per il video tormentone

Angela da Mondello è stata denunciata a causa del video tormentone di cui si sta tanto parlando nelle ultime ore. Sicuramente conoscerete tutti Angela Chianello, la donna che la scorsa estate è diventata un meme vivente a causa di un’intervista per Barbara D’Urso.

La donna originaria di Mondello (Sicilia) venne intervistata da un’inviata della D’Urso mentre si trovava in spiaggia. La giornalista le fece delle domande sull’attuale situazione italiana riferita alla pandemia e si sentì rispondere “Non ce n’è Coviddi“. Una frase che in poco tempo è diventato un tormentone virale e sulla bocca di tutti.

Angela da Mondello denunciata: il video tormentone non è piaciuto alle autorità

Dopo quell’episodio la donna è finita più volte ospite dalla D’Urso, dove si è lamentata delle conseguenze subite. Evidentemente però con il trascorrere dei giorni ha preferito la notorietà. Invece di scegliere di cadere nell’oblio Angela Chianello ha scelto di cavalcare l’onda.

E dopo aver aperto un profilo Instagram che in pochissimo tempo è arrivato a contare oltre 170.000 follower è tornata a far parlare di sé. E lo ha fatto registrando un video tormentone in cui canta e balla sulla spiaggia. Fasciata in un abito di paillettes la donna intona un ritornello che dice “Non ce n’è Coviddi”, il tutto mentre intorno a lei ballano decine di ballerini.

Delle mascherine e del distanziamento sociale nemmeno l’ombra. Il video, che vi lasciamo alla fine dell’articolo, ha ottenuto moltissime critiche feroci e si è guadagnato anche le attenzioni delle autorità. Nelle scorse ore “Angela da Mondello” si è beccata non solo una bella multa ma anche una denuncia.

Oltre alla donna anche il suo agente è stato denunciato. Entrambi sono finiti in Questura dove dovranno rispondere a più di una violazione. Oltre a non aver rispettato le norme anti Covid-19 (mascherina e distanziamento), dovranno anche spiegare il perché abbiamo registrato senza autorizzazione.

La spiaggia di Mondello è infatti un’area demaniale.  Per utilizzarla come location di un video i protagonisti dovevano necessariamente avere una specifica autorizzazione.

https://youtu.be/c-ZPOZv7Htg

Vi rinfreschiamo la memoria: Angela Chianello, la signora del “Non ce n’è Covid” fa il boom su Instagram

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button