Attualità

Alessandro Gassman contro il party dei vicini: “Festeggiano, chiamo la polizia?”

Alessandro Gassman divide il web con il suo tweet sui vicini di casa: "Festeggiano, chiamo la polizia?". Anche Enrico Ruggeri lo critica

Alessandro Gassman divide il web con il suo tweer sui vicini di casa. In poco tempo si scatena la polemica tra chi è d’accordo con l’attore e chi invece ritiene eccessivo questo atteggiamento da “cane da guardia”.

Ormai 6 giorni fa l’attore romano ha condiviso su twitter un post che in pochissimo tempo ha scatenato il dibattito. Di fronte ad un presunto party dei suoi vicini di casa, Gassman ha riflettuto sul da farsi: chiamare la polizia, rischiando di rovinare i rapporti con i vicini, o fare finta di niente? Queste le parole contenute nel tweet dell’attore:

Sai quelle cose di condominio quando senti in casa del tuo vicino inequivocabilmente il frastuono di un party con decine di ragazzi? Hai due possibilità: chiamare la polizia e rovinarti i rapporti con il vicino, ignorare e sopportare, scendere e suonare.

Ovviamente le sue parole hanno scatenato molte polemiche. Il web si è diviso e anche Enrico Ruggeri ha detto la sua. Vediamo insieme quali sono state le reazioni del popolo di Internet.

Alessandro Gassman e il tweet sul party dei vicini: ecco le reazioni

Il famoso attore romano, di fronte all’atteggiamento dei vicini che festeggiavano in barba alle norme Covid, ha condiviso su twitter un post di sfogo, domandando se fosse il caso di denunciare oppure no.

In poco tempo si è scatenato il dibattito e sono state molte le persone intervenute al riguardo. Nicola Porro, conduttore di Quarta Repubblica, ha detto: “Ci mancavano pure i delatori Vip”.

Il cantante Enrico Ruggeri ha invece commentato così la questione: “Grande attore e regista… con un po’ di nostalgia per i tempi andati della Germania Est…”.

Alla fine l’attore romano ha deciso di rispondere alle critiche ricevute. Queste le sue parole:

Dire quello che si pensa e chiedere il rispetto delle regole, dopo quasi un anno e mezzo di pandemia, viene da una parte consistente vissuto con reazioni di violenza, insulti e minacce. Grazie a chi, anche se in disaccordo, ha voglia di confrontarsi.

Ecco invece il post di Wanda Nara contro la Dad che ha scatenato le polemiche: “Non ho il tempo di pettinarmi”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button